Quanto è caldo un falò?

Hai intenzione di cucinare i tuoi pasti sul fuoco? Grande! Quanto è caldo il fuoco medio? Un falò ben costruito può raggiungere temperature di 900°C!

In questa guida scoprirai la temperatura tipica e media del fuoco (3 misure) e le variabili che influenzano la temperatura. Inoltre, imparerai a conoscere i metalli che devi preoccuparti di sciogliere quando sei sul fuoco.

Ci sono molte variabili che influenzano le temperature dei falò che esploreremo. Ecco la risposta rapida.

Quanto può diventare caldo un falò?

Ci sono due temperature di cui dovresti essere a conoscenza.

  • Temperatura interna: Un falò può raggiungere livelli di temperatura di 1650 gradi Fahrenheit (900 gradi C) in fiamme, denominata area di fiamma continua.
  • La temperatura di cottura: Al di là degli incendi (chiamati "regioni del pennacchio termico) in cui non sono visibili fiamme, è possibile aspettarsi temperature intorno 600 gradi F (320 gradi C). È dove cucinerai. Più sei lontano dalle fiamme, più lontano dalle fiamme, più bassa è la temperatura.

Grandi falò (come i falò) possono essere ancora più caldi - fino a 2500 gradi F (1100 gradi C). Ovviamente, non è probabile che cucini a grandezza naturale come un falò...

I fuochi sono abbastanza caldi da sciogliere un contenitore di alluminio ma non una padella in ghisa.

Molto probabilmente, hai assistito agli effetti su una bottiglia di soda (lega di alluminio) quando è stata messa nella fiamma. Si scioglie e scompare completamente ad eccezione delle parti sul fondo e sulla parte superiore della bottiglia.

Accendi solo un falò che puoi contenere facilmente in sicurezza e assicurati di farlo spegnere il fuoco correttamente prima di partire. Non lasciare acceso il fuoco, né spegnerlo né attendere che si esaurisca completamente da solo.

Quanto sono caldi i punti medi di fusione del fuoco?

Ecco alcuni comuni punti di fusione dei metalli per aiutarti a confrontare.

  • Alluminio: 1220 gradi F (660 gradi C)
  • Lega di alluminio: 865-1240degF (463-671degC) Il punto di fusione varia a seconda del tipo di lega.
  • Ghisa: 2060 gradi F (1127 gradi C)
  • Acciaio inossidabile: 2750 gradi F (1510 gradi C)

Siiprudente! Molti utensili da cucina da campeggio sono realizzati in alluminio, che possono sciogliersi se cadono nel fuoco. Potrebbe essere meglio usare l'acciaio inossidabile in modo da poterlo almeno riutilizzare... dopo che si sarà raffreddato.

Alcune pentole da campeggio sono costruite in alluminio. Assicurati di tenerlo lontano da fiamme accese in modo che non danneggi la pentola.

Il colore della fiamma è un segno della temperatura. Il rosso indica temperature più fresche, mentre il blu indica temperature molto più elevate. Le fiamme bianche mostrano le fiamme più intense.

Quanto caldo brucia un falò?

Come per tutti gli incendi, la temperatura oscillerà in base a vari fattori.

  1. Tipo di carburante: tipo di legno (legno tenero o duro e/o resinoso) nonché il suo grado di secchezza (stagionato o verde).
  2. La dimensione del fuoco: la quantità di combustibile utilizzato determinerà quanto calda può diventare la fiamma.
  3. Flusso di ossigeno: Un falò in un braciere d'acciaio non diventerà caldo come uno con un apporto di ossigeno costante (brezza leggera o un paio di soffietti).

Ci sono tre componenti per un incendio di successo: aria, carburante e calore. Un grande fuoco a combustione rapida con molto carburante brucerà più caldo di un fuoco ben mantenuto che è l'ideale su cui cucinare.

3 ingredienti per un buon fuoco

Diamo un'occhiata a come accendere il fuoco. Sono necessarie tre cose:

  1. Accensione: Minuscoli ramoscelli e foglie secche che prendono fuoco rapidamente e producono calore che può far bruciare grossi pezzi di legname. Anche carta, cartone e accendifuoco fungono da esca.
  2. Ordinamento: I pezzi di legno più piccoli che possono accendersi più velocemente dei tronchi che metti sopra. Questi potrebbero essere ramoscelli più grandi e più spessi, rami più piccoli o schegge dei tronchi più grandi tagliati dal combustibile primario. Inizieranno a produrre carboni mentre si sciolgono, creando una solida base per la tua fiamma.
  3. Carburante: Di solito è il legno più duro e più grande sulla parte superiore. Richiede molto più fuoco e calore per iniziare a funzionare, tuttavia, una volta che lo sono, bruceranno bene e creeranno il fuoco di cottura perfetto.

Hai bisogno di una fonte di calore uniforme per cucinare in modo uniforme come faresti a casa. Mettere tutto in una volta e poi cuocere l'inferno più fiammeggiante può sembrare impressionante ma non è adatto per cucinare perché è semplicemente troppo caldo!

Un fuoco intenso può raggiungere temperature di 1650 gradi F (900 gradi C), in grado di fondere l'alluminio, e può consumare rapidamente il legno che hai a disposizione e persino bruciare i tuoi alimenti.

Per cucinare sul fuoco, è necessario poter scaldare un po' prima di creare una solida base di braci.

Inizia con l'accensione e l'esca. L'esca si riscalderà e poi prenderà fuoco per l'accensione, che, bruciando, produrrà abbastanza calore per riscaldare i tuoi pezzi di legno più grandi.

Quando vengono bruciati, creano una base di calore uniforme, simile al piano cottura. Puoi regolare le temperature aggiungendo registri aggiuntivi man mano che avanzi.

Devi solo essere consapevole del tipo di legno che scegli di utilizzare. Il legno più vecchio e secco è più prolungato e più caldo del legno tenero (come il pino) che brucia più velocemente.

Il legno appena tagliato o verde è ricco di linfa ma non abbastanza secco, quindi brucia a una temperatura inferiore. Idealmente, avrai bisogno di tronchi di legno duro di alta qualità che ti faranno andare avanti e saranno bruciati uniformemente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

David Mayers

David Mayers

Ciao, sono David e sono un uomo all'aperto con oltre 20 anni di esperienza nella caccia, nel campeggio e nello zaino in spalla in tutto il Nord America. Amo scrivere, leggere e contribuire qui a Dens Camp Guide.

Guide che potresti trovare interessanti