Come cucinare in campeggio senza fuoco

Cucinare durante una baldoria in campeggio è un'attività vitale che a volte determina la sopravvivenza allo stato brado o meno. La maggior parte delle volte, abbiamo un fuoco da cucinare, ma potresti non essere in grado di farlo e quindi rimarrai a chiederti come cucinare in campeggio senza fuoco.

Sulla base di molti anni di esperienza e ricerca in campeggio, ho trovato vari metodi di cottura durante il campeggio senza fuoco. Alcuni di questi sono molto utili, soprattutto se vuoi cucinare all'interno di una tenda.

La cottura al fuoco è stata considerata una norma dalla maggior parte delle persone in natura a causa di numerosi vantaggi percepiti. Questi includono spaventare la fonte di luce e calore di alcuni animali selvatici ficcanaso durante la notte.

È economico poiché utilizzi, tra le altre cose, le risorse disponibili della foresta. Tuttavia, in una giornata piovosa e in un sito con restrizioni sul fuoco, rimanere senza fuoco è inevitabile, l'unica opzione da considerare. Lascia che questo non ti preoccupi più.

Come cucinare in campeggio senza fuoco

Esistono diversi modi per cucinare il cibo che vanno dall'uso del motore di un'auto calda, impacchi termici, fornelli solari, stufe per razioni senza fiamma, fornelli elettrici portatili, miscelazione di aceto con bicarbonato di sodio e ricette di cibi precotti.

Le ricette di cibi precotti sono considerate vecchia scuola, ma credetemi, il vecchio è oro in un modo o nell'altro. Puoi far bollire le uova e portarle con te per giorni durante la colazione. Lontano da questo modo cliché di fare le cose, diamo un'occhiata alle opzioni senza fiamma e godiamoci un pasto caldo.

1. Utilizzo di un motore per auto caldo

I motori delle auto possono surriscaldarsi, soprattutto dopo che un veicolo è stato guidato per lunghe distanze. Questo calore può essere utilizzato per cucinare in campeggio.

Cucinare con il motore di un'auto è realizzabile quando altre opzioni non sono praticabili: se la macchina non è già calda, far salire di giri il veicolo o posizionare un peso sul pedale del gar (pietra o blocco di legno) mentre è in posizione di parcheggio riscalderà il motore.

Prima di utilizzare il motore è fondamentale confermare il livello del gas in modo da non rimanere senza gas durante la cottura.

Per utilizzare questa tecnica, accendi l'auto per riscaldare il motore. Una volta che il motore ha raggiunto una temperatura notevole, spegnere il motore e posizionare la padella o avvolgere il cibo in un foglio e assicurarsi che il cibo sia a prova di perdite mentre si trova sul blocco motore. Guidare l'auto al minimo per alcuni minuti manterrà il calore richiesto.

Storia divertente, il mio ragazzo l'ha fatto pensando di essere Bear Grills. Non sapeva che non aveva avvolto il cibo abbastanza stretto e che gocciolava su tutto il motore dell'auto. Il motore dell'auto puzzava di pollo per molto tempo! Ah!

2. Utilizzo di sacchetti da cucina portatili con impacchi di calore 

Questi impacchi termici consentono di riscaldare e cuocere il cibo attraverso una busta riscaldata chimicamente. Dopo aver letto un articolo su YummyTasteFood.com, si consiglia vivamente di utilizzare questi pacchetti di calore.

Pacchetti di calore Magic Cook

Alcuni pacchetti termici chimici sono facili da usare.

Un pacchetto termico chimico contiene una sacca piena di acqua e sale chimico che circonda la sacca. Quando la busta è rotta, il sale si dissolve in acqua.

Un metodo è sciogliere il salgemma (che è cloruro di calcio) in acqua. Quando il sale si dissolve, si verifica una reazione chimica e viene generato calore mentre il cloruro di calcio si dissolve in parti ioniche.

La temperatura in alcuni buoni impacchi termici come questi Magic Cook disponibile su Amazon possono raggiungere fino a 203 gradi Fahrenheit e sono molto convenienti. L'impacco caldo può mantenere il calore per circa venti minuti.

Anche il solfato di magnesio genera lo stesso calore quando il sale si dissolve in acqua. La cosa buona è che la maggior parte di questi pacchetti termici può funzionare in vari ambienti, comprese le regioni innevate dove accendere un fuoco di legna sarebbe quasi impossibile.

Questi impacchi termici sono utili anche se ti chiedi come riscaldarti durante il campeggio senza fuoco, soprattutto con il diffuso divieto di incendio.

3. Fornello solare

La maggior parte dei fornelli solari sono leggeri e pieghevoli, il che li rende facili da portare in campeggio.

Forno solare Sunflair Come cucinare in campeggio senza fuoco

L'uso di una cucina e un forno solari è economico a lungo termine in quanto utilizza una fonte di energia rinnovabile gratuita e non inquina l'ambiente.

Sono disponibili in varie forme e dimensioni e sono facili da usare. Per cucinare, posizionare il forno solare in una zona con una visuale libera del sole per diverse ore.

Dopo aver posizionato il cibo all'interno, fissare un coperchio trasparente e agganciare il riflettore. Non c'è rischio di bruciare il cibo in quanto agisce come una pentola a cottura lenta e conserva tutti i bei sapori e sostanze nutritive.

Alcuni di essi collegati a un pannello solare possono essere caricati e utilizzati in seguito quando necessario. I forni solari vanno bene sia per il cibo da campeggio vegetariano che per i non vegetariani.

Raccomando il Sunflair Solar Oven, che è disponibile su Amazon.

4. Riscaldatore per razioni senza fiamma (FRH)

Il riscaldatore utilizza il processo di trasferimento di elettroni per generare calore. Il riscaldatore è costituito da un sacchetto foderato con una polvere fine di magnesio metallico mescolata con un po' di sale da cucina e ferro.

Viene attivato dall'acqua per formare un esotermico reazione chimica che può essere utilizzata per riscaldare il cibo. È semplice da usare quando apri il sacchetto, metti il ​​pasto in un contenitore e lo riponi all'interno.

L'acqua viene aggiunta fino a raggiungere la linea di galleggiamento contrassegnata. Circa 15 minuti dopo che il pasto è pronto. Dovresti essere cauto mentre rimuovi il cibo dal sacchetto a causa del calore.

Anche i riscaldatori per razioni senza fiamma sono convenienti, come questo che abbiamo utilizzato nei nostri viaggi in campeggio in alpinismo. Su Amazon, puoi prendere quello chiamato Old Faithful Flameless Geyser Portable Cooking System. 

5. Fornello elettrico portatile

Piano cottura a induzione Sandoo - Come cucinare in campeggio senza fuoco

I fornelli elettrici portatili sono più sicuri da usare in quanto non hanno perdite di gas e non emettono gas pericolosi come monossido di carbonio e biossido di azoto durante la cottura.

Tuttavia, durante la cottura, avrai bisogno di una fonte di elettricità costante, come un generatore o una buona batteria durante la cottura. Pertanto, non può essere utilizzato in un campeggio senza alimentazione, generatore o batteria.

Sono stato con la Piano cottura a induzione Sandoo grazie alla sua natura leggera, buona forma per lo zaino in spalla e facile da pulire.

6. Bombola autoriscaldante

Questa è una modifica dell'onnipresente lattina di cibo in cui ci sono due camere, una che circonda l'altra. Il cibo è posto nello scomparto più interno in un tipo, mentre le sostanze chimiche per generare calore si trovano in quello più esterno.

Per riscaldare il contenuto, viene tirato un anello sulla lattina per rompere la barriera e il calore della reazione viene assorbito dal cibo. Una lattina diversa può avere la sostanza chimica nella camera interna e cibo o bevande nella camera esterna.

Per riscaldare, l'utente spinge sul fondo della lattina per rompere la barriera. Queste lattine non sono molto utilizzate in quanto sono costose.

8. Mescolare l'aceto con il bicarbonato di sodio

Il calore può essere generato utilizzando due prodotti chimici da cucina comunemente usati. L'aceto neutralizzante con il bicarbonato di sodio forma una soluzione contenente acetato di sodio, acqua e anidride carbonica.

Evaporazione della soluzione fino a cristalli da una soluzione di acetato di sodio. Quindi raffreddare la soluzione e metterla in un sacchetto di plastica accanto a un metallo sottile. Quando la cristallizzazione avviene sul metallo e viene generato calore.

Questo calore può essere utilizzato per cucinare durante il campeggio senza un fuoco (cioè un fuoco visibile).

9. Stufa da campo a propano

Laddove le restrizioni antincendio vietano gli incendi di legna e carbone, è ampiamente utilizzato un fornello da campo a propano. È veloce da installare, leggero ed è facile da controllare il calore richiesto.

Per iniziare la cottura verificare sempre che il carburante sia adeguato. Collegare il propano alla stufa con un raccordo per tubo. Usa l'accenditore per accendere il fornello e sei pronto per cucinare.

Mi è sempre piaciuto il Fornello da campeggio a gas Coleman per la sua durata.

Considerazioni finali

Dopo aver letto questo, sono abbastanza sicuro che non ti stai più chiedendo come cucinare in campeggio senza fuoco. Puoi accamparti e cucinare senza fuoco e sfruttare al meglio l'esperienza del campeggio.

È essenziale, soprattutto con il divieto di bruciare nella maggior parte degli stati.

È bene ricordare che i cibi completamente cotti che devono essere riscaldati saranno più facili da riscaldare e richiederanno poco tempo per riscaldarsi e mangiare piuttosto che riscaldare cibi interi non cotti.

Scritto da Norah Clark, verificato e modificato da David Mier.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Norah Clark

Norah Clark

Ciao, sono Norah! Sono un autore alla Dens Camp Guide dal 2017 e un nomade a tempo pieno dal 2012. Amo i sentieri per passeggiate all'aria aperta, trovare nuovi posti in cui avventurarsi e cucinare durante le gite in campeggio con il mio ragazzo.

Guide che potresti trovare interessanti